Confesercenti Salerno: nasce “My Home Ospitalità ed Accoglienza”

La prima rete “My Home” parte dal Cilento

Prende vita la prima rete territoriale “My Home Ospitalità ed Accoglienza” l’associazione dedicata all’ospitalità extralberghiera di qualità aderente alla rete Assoturismo Confesercenti.

Parte dal Cilento, da Camerota, la scommessa per una maggiore e migliore offerta dell’ospitalità extralberghiera, B&B, case per vacanza, residence e country house spesso veri e propri presidi di ospitalità e di qualità, da oggi potranno contare sulla rete certificata da Confesercenti che tutelerà maggiormente gli operatori del settore extralberghiero nell’affrontare la propria attività condotta sia in forma imprenditoriale sia come da opportunità garantite dalle leggi regionali.

Partiamo da qui dal nocciolo duro degli operatori di Marina di Camerota dichiara il Presidente Provinciale di Confesercenti Salerno Raffaele Esposito, amici, imprenditori, professionisti che amano proporre ospitalità diffusa nelle proprie abitazioni o dimore nel rispetto delle leggi e dei regolamenti per completare l’offerta locale ma anche per destagionalizzare e far vivere le attività delle nostre comunità per diversi periodi durante l’intero anno solare.

Ospitare, accogliere significa, lavorare sui beni immateriali e proporre il territorio ai nostri ospiti, dal ristorante alla gita in barca, piuttosto che, all’escursione culturale lungo i sentieri, rigorosamente a piedi o in bicicletta.

Alle realtà già presenti in loco che hanno aderito alla nostra rete, prosegue il presidente Esposito, garantiremo sevizi e tutela dalla rete Confesercenti attraverso Aigo Assoturismo, ma anche e soprattutto itinerari per gli ospiti che sceglieranno le attività contraddistinte dal nostro logo “My Home”.

È necessario mettere in rete quindi nelle disponibilità dei nostri ospiti una serie di informazioni certe e reali su cosa possano fare durante il loro soggiorno. Sarà uno stimolo ulteriore affinché questo possa davvero avvenire in tempi brevi perché altrimenti si disperderebbero energie e risorse territoriali.

Sono felice di partire da qui conclude il Presidente Esposito sono convinto che migliorare e supportare l’ospitalità extralberghiera significhi lavorare per migliorare i nostri territori e le nostre comunità nel rispetto della sicurezza e della legalità.

Questa rete certificata dalla nostra organizzazione come AIGO Confesercenti Assoturismo, va a completare quella alberghiera e deve essere al suo fianco, devono camminare in parallelo, per stimolare sempre esempi virtuosi e per proporre insieme nuove e mirate strategie di marketing territoriali.

Lavoreremo per stimolare gli enti locali e sovracomunali per avere sevizi turistici essenziali almeno da aprile/maggio a settembre/ottobre, questione peraltro da sempre sollecitata dalla nostra organizzazione datoriale, che oggi avrà una ulteriore rete dedicata all’ospitalità ed all’accoglienza.

Formazione, affiancamento e tutela saranno i servizi minimi promossi dalla rete My Home ma anche promozione e informazione sulle opportunità straordinarie del settore extralberghiero di qualità, faremo di tutto per migliorare in partenariato con enti ed istituzioni i nobili concetti di ospitalità ed accoglienza.
Crea la tua rete locale. Contattaci [email protected]

L’articolo Confesercenti Salerno: nasce “My Home Ospitalità ed Accoglienza” proviene da Confesercenti Nazionale.

Tag
Condividi