Nella sede di Confesercenti BAT il primo incontro dopo intesa con Uniba

Il Presidente Canfora: “Con l’incontro tenutosi a Trani inizia a concretizzarsi il Protocollo di Intesa tra la Università di Bari e la Confesercenti Puglia, che mira a rafforzare il sistema delle imprese del commercio e del turismo”

Nella sede della Confesercenti Provinciale BAT di Trani si è svolto il primo di tre incontri previsti dal protocollo d’intesa sottoscritto da Confesercenti Puglia e l’Università di Bari finalizzato alla concertazione di attività di interesse comune nei vari settori del turismo. In particolare l’intesa verte sulla co-progettazione e realizzazione di corsi per la formazione di figure professionali adeguate alle trasformazioni socio-economiche in atto.

L’incontro si è svolto alla presenza del prof. Vito Roberto Santamato, coordinatore della Cattedra del Corso di Laurea Magistrale in “Progettazione e Management dei sistemi turistici e culturali” orientato alla formazione degli accademici e degli imprenditori.

L’intesa prevede il collocamento studenti dell’ultimo anno di specializzazione del corso di Laurea specialistica presso le strutture ricettive aderenti alle Confesercenti provinciali per acquisire i crediti formativi obbligatori per il conseguimento della laurea. Attualmente sei tirocinanti sono state già collocate in aziende della Provincia BAT.
Il protocollo prevede anche la progettazione di corsi di orientamento e formazione continua per gli imprenditori del Turismo che partiranno durante il periodo invernale per agevolarne la frequenza.

All’incontro erano presenti il presidente di Confesercenti Puglia, Benny Campobasso, il prof. Vito Roberto Santamato dell’Università di Bari, il presidente, Palmino Canfora, titolare dello stabilimento balneare “Lido Massawa” di Barletta, e il direttore, Mario Landriscina, della Confesercenti Provinciale B.A.T., il presidente della FIEPeT Confesercenti Provinciale B.A.T., Francesco Petruzzelli, titolare del famoso Saint Patrick’s ed altri due pub di Barletta, Luciana Vania, titolare del B&B Le Duchesse e direttrice del “Marè resort” di Trani.
Sono state affrontate varie tematiche e problematiche del settore Turismo e dei Servizi Turistici in generale attraverso le quali si prenderà spunto per formulare i moduli di studio del corso di formazione programmato. In particolare si è posto l’accento sui temi della “Gestione del Personale, Digital marketing e Cultura d’impresa”. Altri due incontri con operatori del settore Turismo della Confesercenti Puglia si terranno ad Alberobello e Lecce.

“Con l’incontro tenutosi a Trani inizia a concretizzarsi il Protocollo di Intesa tra la Università di Bari e la Confesercenti Puglia, che mira a rafforzare il sistema delle imprese del commercio e del turismo, in ,particolare nel campo della formazione imprenditoriale”, ha evidenziato il presidente di Confesercenti Prov. le B.A.T., Palmino Canfora. Ci siamo confrontati per la realizzazione di un percorso formativo rivolto ai nostri imprenditori che hanno manifestato le proprie esigenze. Un percorso che riteniamo importantissimo e che mira all’aggiornamento e all’innalzamento qualitativo delle competenze professionale degli operatori”.

“Gli ultimi dati del report di Pugliapromozione, ha dichiarato il presidente di Confesercenti Puglia, Benny Campobasso, confermano che la Puglia è una Regione Turistica. I visitatori sono esigenti e formare i nostri imprenditori ci è sembrato, come Associazione di Categoria, indispensabile. L’università di Bari, accogliendo la nostra proposta, ha pensato di istituire un corso di “alta formazione”, come servizio da fornire agli imprenditori per approfondire ambiti meno conosciuti e per rendere al turista, e non solo, un servizio migliore. A breve, inoltre, partiranno i tirocini per i laureandi presso le nostre strutture che, si spera, possano essere utili non solo come esperienza lavorativa, ma anche come occasione di trovare lavoro”.

“Una intesa giunta in un momento positivo per AssoTurismo e Assohotel di Confesercenti Puglia, afferma il direttore di Confesercenti Prov.le BAT, Mario Landriscina, in quanto negli ultimi giorni decine di imprese alberghiere pugliesi si sono iscritte ad Assohotel. Passaggio questo che, insieme al protocollo con l’università, sarà l’occasione per organizzare un incontro regionale con tutte le strutture turistico-alberghiere per la costituzione di Assohotel Confesercenti Puglia e per eleggere il nuovo Presidente del coordinamento di AssoTurismo Puglia, visto che l’attuale presidente, Francesco De Carlo, è stato eletto sindaco di Alberobello” cui vanno i nostri migliori auspici ed un caloroso in bocca al lupo.
Il prof. Santamato, intervenuto durante l’incontro, ha dunque chiuso l’incontro ponendo la massima attenzione sui contenuti del corso di formazione da progettare e programmare, rivolto agli imprenditori del settore.

“Una iniziativa innovativa, ideata e pensata con l’ambizione di far crescere il livello di qualità dei servizi delle strutture ricettive e di conseguenza l’intero settore turistico pugliese. I tirocini formativi degli studenti presso le strutture di Confesercenti Puglia oltre a soddisfare la necessità di acquisire i crediti formativi per il conseguimento della laurea, permettere agli stessi studenti di poter fare una esperienza lavorativa in una struttura valida che potrebbe rappresentare un investimento su se stessi”.

Leggi le altre notizie Confesercenti dal territorio

L’articolo Nella sede di Confesercenti BAT il primo incontro dopo intesa con Uniba proviene da Confesercenti Nazionale.

Tag
Condividi